Ameo'e altrimenti

Le Domande di Bambù

Impaginazione dei tigli

 
Imperturbabili impressionabili
se al brunastro di terra risorta alle zolle
stendono le pagine e i giorni
che voglio lungo la strada di pieve.
A metà vita piego gli angoli
curve o tisane con te, imparo la solitudine
tratteggiata del sole
e il senso inverso del cadere. Si raccolgono i fiori
di tiglio in estate.
Annunci

2 commenti

  1. secondo me, se togliessi quel "ma" al primo verso risulterebbe più incisiva…

    per il resto, che dire… è tua, come sempre! 

  2. utente anonimo

    E’ una tisana d’anima, in quest’autunno freddo e soleggiato

    Dracht

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: